domenica 04 dicembre | 21:22
pubblicato il 09/apr/2013 13:44

P.A.: dipendenti pubblici tutti al Nord, il Sud sotto organico

(ASCA) - Roma, 9 apr - I dipendenti pubblici 'affollano' principalmente le amministrazioni del nord Italia, lasciando un vuoto nelle regioni meridionali. Secondo quanto rilvela il rapporto semestrale Aran sull'andamento della forza lavoro nella P.A., la Lombardia e' il territorio che registra il maggior numero di uffici in sovraorganico rispetto alle proprie esigenze, per una stima intorno al 25%. Segue il Lazio, con il 18% circa, poi il Trentino e la Sardegna, rispettivamente con il 19 e il 12% di impiegati in piu'. In sottorganico invece le principali regioni del Sud, come la Campania (-21%), la Calabria (-23%) e la Basilicata (-17%).

rba/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari