venerdì 09 dicembre | 14:38
pubblicato il 18/set/2014 17:54

P.A.: Dardanello, si' a riforma camere commercio ma certezze su risorse

(ASCA) - Roma, 18 set 2014 - Le Camere di commercio italiane sono pronte a sostenere un progetto organico di riforma ma chiedono chiarezza su compiti, funzioni e sistema di approvvigionamento delle risorse. Lo afferma il Presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, intervenuto in commissione Affari Costituzionali al Senato dove e' in discussione la delega al Governo sulla riforma della Pubblica Amministrazione.

''Desta una forte preoccupazione - spiega Dardanello - la ipotizzata eliminazione del diritto annuale a carico delle imprese. Perche' in assenza delle entrate legate al diritto annuale, gli enti camerali, diventerebbero, di fatto, quegli enti ''inutili'' che oggi non sono. E' proprio per schivare un simile pericolo che, pur condividendo la necessita' di rivedere il modello di finanziamento, chiediamo un sistema che dia certezza dei criteri di approvvigionamento delle risorse''. Prendendo spunto da alcuni sistemi camerali europei, per Unioncamere, si potrebbe collegare parte delle entrate alle attivita' destinate alla collettivita' delle imprese e parte a servizi a domanda individuale. ''Anche per questo - aggiunge Dardanello - siamo disponibili ad operare una revisione dei nostri compiti e funzioni. Ma per fare le cose nel verso giusto, occorrera' partire - aggiunge - dalla valorizzazione del complesso delle competenze che sono gia' in capo alle Camere di commercio''. ''Del tutto ingiustificata'' inoltre, appare la proposta di affidare al Mise il registro delle imprese ''che funziona benissimo e deve restare di competenza delle Camere di commercio''.

Il diritto annuale dovuto alle Camere di commercio ha gia' subito un taglio del 50% in tre anni, ha ricordato Dardanello. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Lungarotti, Cantine aperte a Natale
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina