sabato 10 dicembre | 18:14
pubblicato il 04/ott/2013 16:08

P.A.: Consip, a Edison e Gala la gara per fornitura energia elettrica

(ASCA) - Roma, 4 ott - Consip ha aggiudicato la gara per l'attivazione di una convenzione relativa alla fornitura di energia elettrica e dei servizi connessi a prezzo indicizzato per le pubbliche amministrazioni, convenzione giunta alla sua undicesima edizione.

L'iniziativa - si legge in una nota -, del valore di circa 885,2 milioni di euro totali, fa riferimento a una domanda complessiva della Pubblica Amministrazione stimata in 3.750 milioni di euro annui generando un'opportunita' di risparmio complessiva pari a 445 milioni di euro annui. E' previsto un massimale complessivo di fornitura (ovvero il quantitativo massimo di beni acquistabili alle condizioni di prezzo e qualita' stabilite dalla convenzione) di 5.500.000.000 kWh.

Come per tutte le altre convenzioni, l'aggiudicazione non rappresenta un acquisto diretto. Consip stipulera' una convenzione con gli aggiudicatari, sulla quale ciascuna amministrazione potra' emettere - on line - gli ordinativi per far fronte ai propri eventuali fabbisogni, alle condizioni di qualita' e di prezzo aggiudicate.

Alla gara, effettuata a procedura aperta con aggiudicazione al prezzo piu' basso, hanno partecipato sei concorrenti con 30 offerte.

La gara, articolata su 10 lotti geografici, e' stata aggiudicata per sette dei dieci lotti complessivi ad Edison Energia Spa, con ribassi rispetto alla base d'asta compresi fra il 21,38% e il 25,98%, equivalenti a risparmi compresi fra il 3,44% e il 19,12% rispetto al prezzo medio di salvaguardia - al netto dell'IVA e comprensivo di ogni altro onere - relativo al mese di luglio 2013. Nel dettaglio si tratta dei lotti 1 (Piemonte e Valle d'Aosta, valore 44.800.000 euro), 2 (Lombardia e Liguria, valore 119.000.000 euro), 3 (Trentino Alto Adige ed Emilia Romagna, valore 63.600.000 euro), 4 (Veneto e Friuli Venezia Giulia, valore 89.000.000 euro), 5 (Toscana, Umbria e Marche, valore 111.700.000 euro), 8 (Puglia e Molise, valore 58.700.000 euro),10 (Sardegna, valore 40.400.000 euro).

I restanti tre lotti 6 (Lazio e Abruzzo, valore 158.800.000 euro), 7 (Campania e Basilicata, valore 90.900.000 euro), 9 (Calabria e Sicilia, valore 108.300.000 euro) sono stati aggiudicati a Gala Spa, con ribassi rispetto alla base d'asta compresi fra il 17,42% e il 25,88%, equivalenti a risparmi compresi fra il 9,34% e il 29,11% rispetto al prezzo medio di salvaguardia.

E' inoltre possibile ottenere, a fronte di un sovrapprezzo, la certificazione della ''Garanzia d'Origine'' della fornitura da sole fonti rinnovabili. La convenzione avra' una durata di 12 mesi piu' eventuali sei di proroga. I singoli contratti attuativi avranno una durata di 12 mesi a partire dall'attivazione delle singole forniture. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina