lunedì 27 febbraio | 11:23
pubblicato il 12/giu/2014 17:05

PA: Cisl, governo tenga conto nostre indicazioni per riforma

PA: Cisl, governo tenga conto nostre indicazioni per riforma

(ASCA) - Roma, 12 giu 2014 - ''Nell'incontro odierno con il Ministro Madia, abbiamo ribadito che vogliamo essere interlocutori del processo di riforma perche' riguarda il lavoro e l'interesse generale del paese''. Questo il commento del segretario confederale della Cisl, Fulvio Giacomassi, alla fine dell' incontro con il Ministro della Funzione Pubblica, Marianna Madia. ''Certamente - continua Giacomassi - bisogna dare organicita' al progetto, in particolare, separando le responsabilita' dell'indirizzo e vigilanza della politica da quelle gestionali manageriali. Occorre, poi, dare certezza ad obiettivi di efficienza, semplificazione ed efficacia dei servizi per cittadini ed imprese; contrastare la spesa produttiva con piani stringenti su costi standard,appalti, acquisti, partecipate e controllate, consulenze''.

In questa direzione ''abbiamo ribadito che serve attivare la contrattazione e partecipazione con tempi certi considerandoli motori del cambiamento per una nuova fase che potenzi le relazioni pattizie tra le parti e non la legge per regolare il rapporto di lavoro. Per questo abbiamo richiesto uno sforzo importante per sbloccare il turnover in quanto l'abolizione del trattenimento in servizio ed altre misure di flessibilita' non garantirebbero la ripartenza dei servizi nella pa con immissione significativa di giovani. Come sulle agibilita' sindacali abbiamo ribadito che esse discendono dall'assetto della contrattazione, rappresentanza, rappresentativita' di lavoratori, iscritti, rappresentanti sindacali per cui e' all'interno del confronto, su un nuovo quadro di contrattazione e rappresentanza si devono trovare tra le parti le soluzioni e non attraverso decreto legge.

Nell'auspicare che il governo tenga conto delle nostre indicazioni faremo una valutazione compiuta sulla base dei testi che usciranno domani dal cdm e soltanto allora decideremo le opportune iniziative''. red/did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
In bilico fusione Lse-Deutsche Borse, nodo mercato titoli Stato
Alitalia
Alitalia: liquidità al limite, tagli potrebbero salire a 400 mln
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech