mercoledì 22 febbraio | 17:09
pubblicato il 04/apr/2014 19:59

P.A:: Cgil, taglio permessi frutto spending review? Sarebbe miracolo

(ASCA) - Roma, 4 apr 2014 - ''Il taglio dei distacchi e dei permessi sindacali contenuto nell'accordo per la dirigenza pubblica e' il primo effetto della spending review?. Se fosse cosi' saremmo al miracolo, in quanto un accordo firmato dai Sindacati e dall'Aran il 31 luglio del 2013 avrebbe previsto gia' allora la spending review che ancora nessuno conosce''.

Cosi' il responsabile Settori pubblici della Cgil Nazionale, Michele Gentile, commenta la decisione assunta oggi dal Governo di sottoscrivere l'Accordo quadro, firmato in Aran lo scorso anno, in tema di prerogative sindacali della dirigenza pubblica. ''In realta' - spiega il dirigente sindacale - si tratta di un accordo che chiude una fase aperta nel 2005 e che si trascinava nel tempo. L'unica riduzione, dopo quella causata dalle misure di Brunetta, e' determinata solo dalla costante e progressiva riduzione del numero dei dipendenti e dei dirigenti pubblici avvenuta dal 2004 in avanti. I permessi infatti si calcolano sul numero dei dipendenti. Quindi - conclude Gentile - per i miracoli occorre ancora aspettare''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe