lunedì 05 dicembre | 10:05
pubblicato il 04/set/2013 14:59

P.A.: Cgil, soddisfatti per deroga assunzione disabili

(ASCA) - Roma, 4 set - La Cgil esprime ''grande soddisfazione e un vivo apprezzamento'' in merito alla decisione assunta dal Ministero del Lavoro circa l'obbligo per la P.A. di assumere la quota di riserva di persone svantaggiate, tra cui le persone con disabilita', anche in soprannumero rispetto alle dotazioni organiche. Per il responsabile dell'Ufficio politiche disabilita' della Cgil, Nina Daita, quanto deciso dal dicastero del Lavoro rappresenta ''un primo concreto e importante segnale di tendenza, rispetto al nulla degli ultimi anni, per quanto riguarda i diritti dei disabili nell'accesso al lavoro, ed e' il frutto della mobilitazione messa in campo in questi mesi''.

com-drc/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari