venerdì 20 gennaio | 00:54
pubblicato il 14/giu/2013 14:36

P.A.: Cgil, partecipate a rischio chiusura. Intervenga Governo

(ASCA) - Roma, 13 giu - ''Oltre tremila societa' partecipate dalle amministrazioni pubbliche rischiano la chiusura entro la fine del mese, con il connesso concreto pericolo di lasciare per strada 200 mila lavoratori coinvolti''. A lanciare l'allarme e' la Cgil Nazionale nel chiedere al governo ''che si appresta a varare il 'decreto del fare' di affrontare il tema delle oltre 3.000 societa' partecipate dalle amministrazioni pubbliche di cui, con l'ennesimo provvedimento di tagli lineari, il precedente governo ha decretato la chiusura il prossimo 30.giugno''.

Con la prevista chiusura, sottolinea la Cgil, ''saranno a rischi non solo i servizi alle persone ma anche la certezza occupazionale per i 200.000 dipendenti di queste societa', privi di qualsiasi forma di ammortizzatore e di circuiti che garantiscano l'occupazione. Gia' oggi proprio servizi e occupazione sono a rischio negli enti locali dichiarati dissestati o in predissesto. Senza garanzie occupazionali la situazione si aggraverebbe. Per questo - conclude la Cgil - chiediamo al Governo la sospensione delle procedure di liquidazione delle societa'''. com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale