lunedì 05 dicembre | 14:31
pubblicato il 12/mag/2014 17:30

P.A.: Cgia, nonostante sforzi nel 2013 ha pagato ancora a 170 giorni

(ASCA) - Roma, 12 mag 2014 - ''Nonostante gli sforzi e l'impegno di pagare una buona parte dei debiti accumulati in questi ultimi anni, nel 2013 la nostra Pubblica amministrazione (Pa) ha pagato i suoi fornitori mediamente dopo 170 giorni: 10 giorni in meno rispetto al 2012''. A dirlo e' la CGIA che ha stilato questa graduatoria (su dati Intrum Justitia) dopo aver appreso dal Vice Presidente della Commissione europea, Antonio Tajani, che all'indomani delle elezioni europee scattera' la procedura di infrazione contro il nostro Paese a seguito dei forti ritardi nei pagamenti da parte della nostra Pa. ''Sebbene siamo una delle Pa che ha realizzato lo sforzo maggiore'' secondo la Cgia ''in questa particolare graduatoria continuiamo a essere i peggiori pagatori d'Europa. Persino la Grecia salda i suoi debiti in tempi piu' brevi dei nostri: mediamente dopo 159 giorni. La media Ue, invece, si attesta sui 61 giorni, contro i 60 della Francia, i 41 del Regno Unito e i 36 della Germania''.

Ma per la CGIA e' molto preoccupante anche il numero di fallimenti che si sono registrati negli ultimi 5 anni di crisi. Negli anni che vanno dal 2009 al 2013, il numero dei fallimenti ha toccato quota 59.570 unita'. Nel 2013 abbiamo raggiunto il livello massimo: 14.269. Tra il 2009 e il 2013 l'incremento ha superato il 52%. ''Oltre agli effetti della crisi economica - segnala il segretario della CGIA Giuseppe Bortolussi - a dare un contributo all'impennata dei fallimenti hanno sicuramente contribuito il ritardo dei pagamenti da parte della Pa, l'incremento del livello di tassazione avvenuto in questi anni e la contrazione nell'erogazione del credito praticata dalle banche. Si pensi che nel 2013 la pressione fiscale si e' stabilizzata al 43,8%, mentre le banche hanno tagliato ben 53 miliardi di prestiti alle imprese''. com-fgl/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari