giovedì 08 dicembre | 23:43
pubblicato il 03/apr/2013 12:59

P.A.: Camusso, guardare a lavoro e no aumento Irpef

P.A.: Camusso, guardare a lavoro e no aumento Irpef

(ASCA) - Firenze, 3 apr - Per finanziare il pagamento dei debiti della Pubblica amministrazione alle imprese non si puo' pensare di aumentare l'Irpef ma serve una soluzione che ''guardi principalmente al lavoro''. Lo ha detto Susanna Camusso, segretario della Cgil, parlando con i giornalisti a Firenze a margine di un convegno per i 120 anni della Cgil fiorentina.

''La situazione dell'economia e del lavoro nel nostro Paese preoccupa ed e' assolutamente drammatica - ha detto la Camusso - anche per le scelte fatte nell'ultimo periodo che determinano nei prossimi mesi un concentrato di scadenze che mette in difficolta' imprese e lavoratori. Bisogna evitare che si determini questo concentrato''.

Per quanto riguarda i pagamenti dei debiti della P.A., ha aggiunto, ''chiunque pensi che si possa agire ulteriormente sull'aumento della tassazione pensa una follia. Non si puo' parlare di addizionale Irpef, bisogna trovare una soluzione per i pagamenti della Pubblica amministrazione che guardi principalmente al lavoro perche' non tutti i crediti sono uguali''.

afe/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni