domenica 26 febbraio | 00:04
pubblicato il 05/apr/2013 12:00

P.A./ Bozza dl: Non c'è anticipo aumento addizionali Irpef

Su ripartizione risorse verifica in corso

P.A./ Bozza dl: Non c'è anticipo aumento addizionali Irpef

Roma, 5 apr. (askanews) - Nel decreto sullo sblocco dei pagamenti della P.A. non c'è l'anticipazione al 2013 dell'aumento dell'addizionale Irpef così come previsto in alcune bozze circolare nei giorni scorsi. Il provvedimento, anticipato da TMNews, approderà domani sul tavolo del Consiglio dei ministri per il via libera. Al momento la ripartizione delle risorse resta fissata in 20 miliardi nel 2013 e 20 nel 2014, ma su questo punto, a quanto si apprende, è tuttora in corso una verifica.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech