venerdì 20 gennaio | 13:48
pubblicato il 21/mar/2014 17:15

PA: Ance, su debiti giusto allarme da Corte dei Conti

(ASCA) - Roma, 21 mar 2014 - ''Bene fa oggi la Corte dei Conti a sottolineare il problema che come imprese di costruzione abbiamo pagato caro sulla nostra pelle: pur di tenere i conti in ordine, un ordine puramente fittizio e formale, si e' fatto finta di non avere debiti accumulati''.

Lo afferma il presidente dell'Ance, Paolo Buzzetti.

''Una situazione che finalmente ora e' emersa - aggiunge il presidente dell'Ance - ma che rischia di non essere risolta in tempi brevi soprattutto per quella parte dello stock dei debiti in conto capitale, gli investimenti per intenderci, che vengono iscritti a bilancio solo quando sono pagati e non quando c'e' l'impegno formale dell'amministrazione a realizzare il lavoro. Questo vuol dire che migliaia di imprese sono state fatte fallire per non far fallire le amministrazioni''.

''E bene fa il Governo a considerare i pagamenti tra le priorita' della sua azione, ma desta preoccupazione lo strumento prescelto - conclude Buzzetti -. Il disegno di legge invece del decreto e la soluzione che si sta profilando con il coinvolgimento della Cassa depositi e prestiti sembrerebbe rinviare nel tempo i pagamenti per le opere pubbliche che, impattando sul deficit, potranno essere saldati solo attraverso un allentamento del Patto di stabilita' interno''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Our Place in Space, in mostra l'Universo nelle immagini di Hubble
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale