venerdì 20 gennaio | 00:46
pubblicato il 17/apr/2014 17:37

P.A.: Ance, inaccettabile corsia lenta per pagamenti opere pubbliche

(ASCA) - Roma, 17 apr 2014 - ''Il problema dei mancati pagamenti della Pa si risolve solo ed esclusivamente pagando tutte le imprese, nessuno escluso.'' E' il commento del Presidente dell'Ance, Paolo Buzzetti, sulle ipotesi circolate in questi giorni di una doppia corsia per lo smaltimento dei debiti della Pa, che vedrebbe rallentati i pagamenti per lavori pubblici rispetto agli altri debiti della Pubblica amministrazione.

''E' indispensabile che il Governo trovi una soluzione - continua Buzzetti - non solo per pagare i debiti di parte corrente ma anche tutti i debiti di parte capitale, attraverso un consistente allentamento del Patto di stabilita' interno. Non possiamo piu' accettare rinvii sull'allentamento del Patto che blocca ancora oggi 6 miliardi di euro gia' disponibili nelle casse degli enti locali.'' L'Ance definisce l'attuale sistema del Patto di stabilita' in contrasto con la direttiva europea sui pagamenti. ''Viviamo il paradosso - aggiunge - secondo cui per un ente locale e' piu' conveniente non pagare un'impresa : cosi' si scaricano sulle spalle delle imprese le inefficienze della Pa dovute soprattutto a un meccanismo contabile perverso''. Senza contare poi al ritorno economico che i pagamenti all'edilizia producono. ''Pagare i debiti arretrati con le imprese di costruzione - conclude Buzzetti - non e' solo una scelta di giustizia ma e' soprattutto un'opportunita' di rilancio dell'economia: con gli arretrati ricevuti dalla Pa nel 2013 le imprese di costruzioni sono quelle che hanno investito di piu', il 4,6%, due volte in piu' di molti altri settori industriali''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale