domenica 11 dicembre | 07:38
pubblicato il 26/lug/2013 20:11

Outokumpu: Ugl, da azienda nessuna novita' di rilievo su AST Terni

(ASCA) - Roma, 26 lug - ''Dispiace che non ci siano novita' degne di nota sul futuro dell'Ast di Terni ed auspichiamo che si trovi una soluzione quanto prima perche' riteniamo che sia molto dannoso il dilatarsi dei tempi''. Lo dichiarano in una nota congiunta il segretario confederale dell'Ugl, Cristina Ricci, e il coordinatore nazionale del comparto Siderurgia dell'Ugl Metalmeccanici, Daniele Francescangeli, al termine del tavolo convocato al Mse tra Outokumpu, parti sociali ed istituzioni locali, spiegando che ''ringraziamo per l'impegno il ministero che ha dimostrato di avere a cuore le sorti dell'azienda di Terni ma, dobbiamo registrare che delle trattative in corso tra Outokumpu e gli acquirenti non si hanno grosse informazioni. Apprendiamo oggi che sono aumentate le proposte ma ci preoccupa che si stiano allungando i tempi''.

''Nonostante le rassicurazioni dell'azienda sul mantenimento di tutti i clienti - concludono i sindacalisti - ci preoccupa un'eventuale perdita di quote di mercato, timore avallato anche dalla lunga chiusura estiva''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina