martedì 17 gennaio | 18:58
pubblicato il 25/set/2014 10:54

Orlandi: chiarezza su riscossione a Comuni,rischio costi piu' alti

Aspettiamo di capire chi la fara'. Non e' business ma ha costi alti (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - Sul passaggio della riscossione coattiva dei tributi locali ai Comuni "serve chiarezza" perche' "c'e' la preoccupazione che la riscossione frazionata costi di piu' alla collettivita' e non sia efficace". Lo ha detto il direttore dell'Agenzia delle Entrate, Rossella Orlandi, in audizione in commissione bicamerale sul federalismo fiscale, sottolineando che "serve un serio ripensamento della struttura complessiva". Il trasferimento della riscossione dei tributi locali in capo ai Comuni "e' una scelta politica - ha chiarito Orlandi a margine dell'audizione - noi rispettiamo la legge, ma ci sono oggettive difficolta'. Ci aspettiamo che la legge delega faccia chiarezza.

Dal primo gennaio 2015 la riscossione locale non la fa piu' Equitalia e ad oggi stiamo aspettando di capire di la fa". Orlandi ha quindi sottolineato che "la riscossione coattiva non e' un business ma e' un costo con oneri molto pesanti per chi la fa". (Segue) Gab

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa