venerdì 20 gennaio | 17:59
pubblicato il 28/mar/2012 18:11

Olio d'oliva,produttori nella morsa dei costi più alti dei ricavi

Aipo: oggi prezzi coprono la metà della spesa per la produzione

Olio d'oliva,produttori nella morsa dei costi più alti dei ricavi

Roma (askanews) - "Noi abbiamo un prezzo alla produzione che è notevolmente più alto del mercato". Renato Verzari, direttore dell'Associazione italiana produttori olivicoli, traccia un quadro a tinte fosche per il settore dell'olio d'oliva, con i produttori costretti ad accettare un prezzo di vendita che in molti casi non copre i costi di produzione."Oggi produrre un litro di olio in azienda fa pensare a un costo non inferiore ai 4,5-5 euro Il mercato invece è più o meno la metà di questo importo. E' evidente che qualunque azienda agricola non riesce a sopravvivere a queste condizioni. Purtroppo il mercato è mercato, il bacino del mediterraneo è particolarmente ricco di olio di oliva e i prezzi sono notevolmente bassi soprattutto in questo periodo".L'Aipo attraverso la tracciabilità delle filiere punta a garantire alle aziende agricole un prezzo di vendita più alto di quello di mercato, in modo da ottenere una copertura, pur se parziale, dei costi di produzione.

Gli articoli più letti
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ibm
Ibm archivia il 19esimo trimestre di fila con ricavi in calo
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Audi, 8 milioni di vetture prodotte con la trazione "quattro"
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4