mercoledì 22 febbraio | 19:47
pubblicato il 18/mag/2016 13:36

Ok Ue bilancio 2016 Italia ma rinvio a novembre giudizio debito

Moscovici: la nostra vigilanza c'è, valuteremo obiettivi 2017

Ok Ue bilancio 2016 Italia ma rinvio a novembre giudizio debito

Roma, 18 mag. (askanews) - La Commissione europea ha di fatto approvato il bilancio dell'Italia dell'anno in corso: "Non ci sono i presupposti per aprire una procedura per deficit eccessivo", ha affermato il commissario agli Affari economici Pierre Moscovici durante una conferenza stampa. Ma al tempo stesso Bruxelles mantiene la Penisola sotto i riflettori per quanto riguarda la regola del debito, con un nuovo giudizio che arriverà a novembre.

Sulla regole del debito, l'Italia era sotto esame assieme a Belgio e Filandia. Al momento l'Ue ritiene che i criteri del Patto di stabilità e di crescita appaiono rispettati. Tuttavia "per l'Italia - recita un documento diffuso al termine del collegio dei commissari - la Commissione riesaminerà la sua valutazione sui fattori rilevanti a novembre, quando saranno disponibili nuove informazioni sulla ripresa del percorso di aggiustamento sul 2017, verso gli obiettivi di medio termine".

"Ritorneremo in autunno a fare una nuova analisi - ha detto Moscovici - la nostra vigilanza c'è".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Alitalia
Alitalia, Uilt: pronti a nuovi scioperi, domani confermato
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Nasa: scoperti sette esopianeti simili alla Terra
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech