venerdì 20 gennaio | 11:09
pubblicato il 22/set/2014 16:16

Ok Antitrust a proroga 18 mesi per gare aree servizio autostradale

(ASCA) - Roma, 22 set 2014 - Via libera dell'Antitrust alla possibilita' di una propora di 18 mesi per l'affidamento delle attivita' commerciali ristorative nelle aree di servizio autostradale, ad eccezione della rete affidata in concessione ad Autostrade per l'Italia.

In riferimento alla richiesta di parere avanzata dal ministero dei Trasporti e Infrastrutture, l'Antitrust spiega che ''l'istanza di estensione della proroga anche alle attivita' di ristorazione viene motivata sulla base della stretta connessione tra la distribuzione dei prodotti oil e la prestazione di servizi ristoro in gran parte delle aree di servizio''.

''In tale contesto - prosegue l'Antitrust - l'Autorita' ritiene che, nelle more dell'approvazione dell'Atto di indirizzo che dovra', tra le altre cose, arrivare a definire un piano di ristrutturazione degli impianti di distribuzione carburanti posti sull'intera rete autostradale, l'affidamento dei soli servizi ristoro possa avvenire in un contesto non ottimale per i potenziali partecipanti alle gare ristoro''.

''Infatti - aggiunge l'Authority -, e' ragionevole ritenere che la stessa scelta di partecipare alle eventuali procedure competitive per il ristoro sara' condizionata da un set informativo non completo (e che tale permarra' nelle more della definizione del piano di ristrutturazione), cosi' come e' presumibile che gli stessi operatori avranno oggettive difficolta' a predisporre offerte competitive per aree di servizio che, potenzialmente, potrebbero essere ridimensionate una volta adottato il piano di ristrutturazione''.

''Sulla base delle considerazioni che precedono - conclude l'Antitrust - si ritiene, pertanto, che un ritardo di diciotto mesi nell'effettuazione anche delle gare per gli affidamenti delle sub-concessioni non oil sul sedime autostradale possa essere accettabile, sempre nella prospettiva che a tale proroga si affianchi un processo di ristrutturazione nei termini gia' prospettati con la comunicazione del 18 marzo 2014''.

sen

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Terremoti
Terremoto, Juncker: Ue pronta a mobilitare tutti i suoi strumenti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale