lunedì 05 dicembre | 06:27
pubblicato il 04/giu/2014 11:39

Ogm: Martina, spero passi proposta Grecia e Italia su norme Ue

(ASCA) - Firenze, 4 giu 2014 - Sulle normative europee per gli Ogm l'auspicio del governo e' che passi la proposta Greca appoggiata anche dall'Italia. Lo ha detto il ministro per le politiche agricole Maurizio Martina, parlando con i giornalisti a Firenze a margine di una iniziativa di Coldiretti.

''Siamo tutti in attesa - ha detto Martina - del passaggio del 12 di giugno, quando i ministri dell'Ambiente dell'Unione saranno chiamati a decidere se accogliere la proposta della presidenza greca che sosteniamo anche noi per sostanzialmente riconfigurare la possibilita' che gli Stati decidano autonomamente se coltivare o no Ogm. Noi sosteniamo questa proposta e sono molto soddisfatto che anche la Germania si sia schierata con noi. Mi aspetto - ha detto ancora il ministro - che il 12 giugno ci sia questa svolta perche' ci darebbe modo di completare entro l'anno la nuova normativa europea in campo Ogm e quindi darebbe modo in particolare all'Italia durante la sua presidenza di perfezionare il passaggio dei provvedimenti necessari''.

afe/res

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari