sabato 10 dicembre | 02:08
pubblicato il 23/gen/2012 20:51

Ogm/ Catania torna a posizione Italia contraria a coltivazione

Ministro: Riflettere su proposta Ue lasciare libertà Stati membri

Ogm/ Catania torna a posizione Italia contraria a coltivazione

Bruxelles, 23 gen. (askanews) - Il ministro per le Politiche agricole Mario Catania sembra intenzionato a rimettere saldamente l'Italia sulla sua posizione contraria alla coltivazione di Ogm, dopo che i suoi due predecessori, Saverio Romano e Giancarlo Galan, si erano schierati sul fronte opposto, deviando da una lunga tradizione rimasta invariata nonostante i passaggi dal verde Alfonso Pecoraro Scanio a Gianni Alemanno, al leghista Luca Zaia. Parlando con i cronisti oggi a Bruxelles, a margine del Consiglio Agricoltura dell'Ue, Catania ha voluto esprimere una posizione per ora "personale", perchè, ha spiegato, "gli eventi di queste settimane non ci hanno ancora consentito di fare a livello politico una riunione con i ministri interessati" al dossier Ogm. Fino all'arrivo del governo Monti, l'Italia era stata ostile a una proposta di emendamento della legislazione comunitaria, presentata della Commissione europea nel luglio 2010, che sostanzialmente lascerebbe gli Stati membri liberi di decidere se coltivare o no sul loro territorio piante transgeniche già autorizzate dall'Ue. Ora questa posizione "merita una riflessione attenta", ha deto il ministro. "Finora eravamo stati critici rispetto alla proposta Ue, ma dovremmo rifletterci sopra di più. Se prendiamo atto che del fatto che sia l'opinione pubblica che le rappresentanze degli agricoltori restano molto negative sulla possibilità di coltivare Ogm in Italia, se si deve partire da questo assunto, allora non vedo perché essere negativi su questo approccio presentato dalla Commissione", ha spiegato Catania.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina