lunedì 05 dicembre | 09:30
pubblicato il 16/set/2015 11:50

Ocse,Mann: stime 2015 su Italia alzate anche grazie a dati Lavoro

Miglioramento occupazione questo sostiene i consumi

Ocse,Mann: stime 2015 su Italia alzate anche grazie a dati Lavoro

Roma, 16 set. (askanews) - L'Ocse ha rivisto in meglio le previsioni di crescita 2015 sull'Italia grazie anche al rafforzamento del suo mercato del lavoro, che sostiene i consumi. Lo ha spiegato la capo economista dell'ente parigino, Catherine Mann nella conferenza stampa di presentazione dell'aggiornamento di interim dell'Economic Outlook. "In Italia abbiamo visto miglioramenti su lavoro, sono cresciuti i tassi di partecipazione e sono stati creati più posti di lavoro".

Questi andamenti "sostengono i consumi a livelli superiori a quelli previsti, e questa è una delle ragioni per cui abbiamo alzato le nostre previsioni di crescita sull'Italia". Ovviamente la Penisola trae beneficio anche dall'andamento positivo delle economie vicine, ma in generale, secondo la Mann "ci sta un processo di riforme importanti in corso".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari