lunedì 23 gennaio | 01:31
pubblicato il 03/set/2014 11:23

*Ocse:In Italia tanti disoccupati, stress e poca sicurezza lavoro

Qualita' ambiente di lavoro modesta: pressioni e risorse limitate (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Nel confronto con gli altri paesi avanzati, "in Italia non e' solo elevata la quota di disoccupati, ma anche quella di occupati con un lavoro di scarsa qualita'". Lo afferma l'Ocse nella scheda sulla Penisola contenuta nel rapporto annual sul mercato del lavoro. "Il lavoro in Italia sembra essere caratterizzato da un basso livello di sicurezza, a causa dell'elevato rischio di disoccupazione e di un sistema di protezione sociale caratterizzato, rispetto alla media, da un tasso di copertura relativamente ridotto e da un contributo economico poco generoso per gli aventi diritto".

Anche la qualita' dell'ambiente di lavoro "e' modesta", prosegue l'ente parigino. "Un alto numero di persone ritiene di lavorare in condizioni difficili e stressanti - si legge - caratterizzate da un elevato livello di pressione e dalla necessita' di svolgere mansioni complesse con risorse limitate".

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4