giovedì 08 dicembre | 15:02
pubblicato il 12/nov/2014 12:03

Ocse:in Italia indebolimento ma è Germania maglia nera superindice

Indicatore segna nuove flessioni a settembre

Ocse:in Italia indebolimento ma è Germania maglia nera superindice

Roma, 12 nov. (askanews) - L'economia italiana sta attraversando una "fase di indebolimento", afferma l'Ocse nel resoconto con i risultati del suo superindice economico. Per l'intera area Ocse a settembre ha segnato un calo dello 0,01 per cento, con una variazione annua marginalmente positiva per lo 0,06 per cento. E questo, secondo l'ente parigino, corrisponde ad una dinamica di "stabilità". Sull'Italia il Composite leading indicators (Cli) ha invece segnato un calo dello 0,03 per cento, mentre la variazione annua si è attestata al più 1,21 per cento (il valore più positivo tra i paesi elencati).

E nella tabella riassuntiva dettagliata l'Ocse indica "fase di indebolimento" per la penisola. Ma il calo più forte è quello registrato sulla Germania, un pesante meno 0,28 per cento dal mese precedente mentre la variazione annua si è attestata al meno 1,04 per cento. Guardando all'intera area euro l'indice ha segnato un meno 0,06 per cento dal mese precedente e un più 0,46 per cento su base annua.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
Bce
Al via direttorio della Bce da cui è attesa proroga piano acquisti
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni