mercoledì 07 dicembre | 12:04
pubblicato il 11/mag/2016 12:00

Ocse, lieve calo superindice marzo, in Italia la maggior flessione

Le prospettive di crescita in media rimangono stabili

Ocse, lieve calo superindice marzo, in Italia la maggior flessione

Roma, 11 mag. (askanews) - Prospettive di crescita economica stabili in media nei Paesi avanzati a marzo, secondo l'Ocse in base agli ultimi risultati del superindice previsionale. Sull'Italia invece si conferma una tendenza alla moderazione, evidenziata dal calo del Composite leading indicators (Clis), un meno 0,10 per cento dal mese precedente che rappresenta la contrazione più marcata tra i Paesi elencati, mentre su base annua la variazione è rimasta positiva e pari al più 0,10 per cento.

Per l'insieme dell'area Ocse il superindice ha segnato un meno 0,06 per cento su mese e un meno 0,79 per cento su base annua. In base a questi valori l'Ocse giudica "stabile" la dinamica di crescita, laddove sulla Penisola parla di "moderazione" (easing). Sull'area euro meno 0,06 per cento su mese e invariato su annuo, per la Germania, sempre a marzo, meno 0,06 per cento su mese e meno 0,40 per cento su anno. Sulla Francia meno 0,03 per cento su mese e più 0,77 per cento su anno.

Gli Stati Uniti hanno registrato il secondo maggior calo mensile, pari al meno 0,08 per cento e anche il secondo peggiore su base annua, meno 1,63 per cento. La contrazione annua più netta è quella della Gran Bretagna, meno 1,70 per cento con un meno 0,07 per cento su mese. Sul Giappone il superindice ha registrato un meno 0,03 per cento su mese e un meno 0,66 per cento su anno.

Tutte positive, infine, le variazioni mensili delle maggiori economie emergenti, che vengono monitorate anche se non fanno parte dell'Ocse. Sulla Cina il "Clis" ha segnato più 0,02 per cento su mese e meno 1,05 per cento su anno, sull'India rispettivamente più 0,10 per cento e più 1,11 per cento, sul Brasile più 0,36 per cento e più 0,74 per cento e, infine, sulla Russia più 0,22 per cento e meno 1,22 per cento.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni