sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 02/mag/2013 09:44

Ocse: l'Italia non allenti politica fiscale

(ASCA) - Roma, 2 mag - Considerando il piano del governo italiano di ''mantenere il pareggio di bilancio in termini strutturali al fine di ridurre progressivamente il rapporto debito/Pil'', l'Italia ''non dovrebbe allentare la politica fiscale'' in modo ''da evitare, come in passato, il dissolversi dei vantaggi derivanti dal consolidamento''. E' una delle valutazioni inserite dall'Ocse nel rapporto annuale sull'economia italiana, nel quale si ricorda il successo dell'avanzo primario ''significativo'' accumulato dall'Italia negli anni '90 ''allo scopo di soddisfare i requisiti necessari per entrare nell'Unione monetaria''.

Stando alle simulazioni dell'Ocse, infatti, adottare e mantenere misure volte a raggiungere un avanzo strutturale di ''circa il 2% del Pil entro il 2017'' consentirebbe di ''ridurre il rapporto debito/Pil alla soglia di Maastricht del 60% del Pil entro il 2030'', mentre con un pareggio strutturale ''il debito pubblico si attesterebbe all'85% del Pil nel 2030'' per poi raggiungere ''il 60% nel 2038''. ''Considerato l'alto livello del debito - consiglia dunque l'Organizzazione - ogni allentamento della disciplina di bilancio rappresenterebbe una strategia molto rischiosa''. rba/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Banche
Banche: stop Consiglio Stato a riforma popolari, rinvio Consulta
Mps
Mps, adesioni a conversione bond superano 1 miliardo
Italia-Russia
Putin a Pietroburgo inaugura alta velocità, dopo visita Renzi
Ilva
Ilva, accordo con la famiglia Riva: disponibili oltre 1,3 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari