domenica 04 dicembre | 15:34
pubblicato il 28/nov/2011 11:14

Ocse/ Italia, stima recessione Pil di 0,5% in 2012, 2013 +0,5%

Le previsioni nell'ultimo Economic Outlook

Ocse/ Italia, stima recessione Pil di 0,5% in 2012, 2013 +0,5%

Roma, 28 nov. (askanews) - Revisioni al ribasso sulle previsioni di crescita economica dell'Italia da parte dell'Ocse, che ormai sul prossimo anno prevede una recessione del Pil del paese dello 0,5 pr cento, mentre sul 2012 si registrerà una crescita limitata allo 0,5 per cento. Le stime sono contenute nell'ultimo Economic Outlook. La disoccupazione salirà fino all'8,6 per cento sul 2013, ma intanto il paese dovrebbe riuscire a quasi azzerare il deficit di bilancio, portandolo allo 0,1 per cento del Pil.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari