domenica 26 febbraio | 09:59
pubblicato il 21/feb/2014 08:31

Ocse: in Italia necessari lotta evasione e semplificazione fisco

Ocse: in Italia necessari lotta evasione e semplificazione fisco

(ASCA) - Roma, 20 feb 2014 - Intervenire sul fisco, ridurre le barriere alla concorrenza, migliorare la giustizia civile e accelerare la realizzazione di politiche attive per il lavoro. Sono le raccomandazioni dell'Ocse nel rapporto ''going for growth'' indicate per l'Italia.

In dettaglio l'Ocse sottolinea la necessita' che l'Italia migliori l'efficienza della struttura del fisco semplificando le norme e combattendo l'evasione. Poi quando la situazione dei conti pubblici lo consentira', l'Italia deve ridurre il peso del fisco sui redditi bassi da lavoro.

Le altre raccomdanzioni riguardano il rafforzamento del mercato riducendo le barriere alla concorrenza attraverso tutti i livelli di governo. Il rapporto inoltre raccomanda all'Italia di far scendere il peso della presenza dello Stato nel controllo delle imprese e sollecita un intervento per ridurre i tempi della giustizia civile.

did/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech