mercoledì 22 febbraio | 11:53
pubblicato il 02/mag/2013 11:54

Ocse: Gurria, Italia vulnerabile mantenga barra dritta

(ASCA) - Roma, 2 mag - L'Italia vive una fase di ''vulnerabilita', una vulnerabilita' che e' anche possibile importare'', per questo deve ''mantenere la barra dritta e puntare sul futuro''. Lo ha detto il segretario generale dell'Ocse, Angel Gurria, presentando oggi presso il Cnel il rapporto annuale sull'economia italiana.

Citando i principali punti del dossier, Gurria ha dunque dato tre raccomandazioni al nuovo esecutivo Letta: Proseguire con gli ''sforzi compiuti fino ad ora'' al fine di garantire il consolidamento delle proprie finanze pubbliche. Secondo: progredire sulla via delle ''riforme strutturali'', e infine attuare ''politiche governative attraverso un processo di trasparenza''. rba/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Conti pubblici
Padoan: domani procedura Ue più vicina? Direi proprio di no
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%