domenica 19 febbraio | 17:53
pubblicato il 18/mar/2014 17:01

Ocse: bene governo su lavoro e fisco, ma in Italia crollo redditi

E ripresa economica da sola non basta a riparare i danni fatti

Ocse: bene governo su lavoro e fisco, ma in Italia crollo redditi

Roma, 18 mar. (askanews) - I primi passi del governo guidato da Matteo Renzi su lavoro e fisco vanno nella giusta direzione, afferma l'Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico. Ma il welfare della Penisola era impreparato alle conseguenze della crisi di questi anni e ora c'è "urgente bisogno di riforme". Da sola, la ripresa economica "non sarà sufficiente" a riparare i danni della crisi, aggiunge l'Ocse in uno studio. In Italia c'è anche un crescente problema demografico, con troppe poche nascite mentre aumenta il numero di giovani che decide di emigrare in cerca di opportunità.Anche più sconfortanti i dati con cui viene quantificato il costo della crisi sul reddito medio procapite: in Italia è diminuito di 2.400 euro tra 2007 e 2012, uno dei cali più forti di tutta l'area euro e più del doppio dei 1.100 euro persi in media. "Riflette il deterioramento delle condizioni nel mercato del lavoro per tutte le fasce della popolazione". E nel Belpaese la percentuale di occupati è già la quarta più bassa tra i 34 Stati dell'Ocse.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia