lunedì 27 febbraio | 07:46
pubblicato il 02/mag/2013 19:18

Ocse: Alleanza Coop, improcrastinabile rilancio crescita e produttivita'

(ASCA) - Roma, 2 mag - ''Accorciare i tempi per l'attuazione delle riforme e indurre il prossimo Consiglio Europeo a un impegno straordinario sui temi della disoccupazione giovanile, del disagio sociale e dello sviluppo''. Lo dice in una nota l'Alleanza delle Cooperative commentando la presentazione del rapporto Ocse.

''Sappiamo che uscire dalla procedura d'infrazione e' una necessita' indubitabile e che niente deve mettere a rischio questa priorita', ma l'obiettivo - si legge nella nota - di rilanciare la crescita e la produttivita' non puo' essere procrastinato ulteriormente. Senza non c'e' ripresa e siamo gia' in ritardo''. ''A noi sembra di aver colto questa consapevolezza - conclude la nota - anche nel programma di governo e incoraggiamo il governo ad avere coraggio ed essere coerente rispetto alla sua impostazione''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech