lunedì 23 gennaio | 16:01
pubblicato il 02/mag/2013 19:18

Ocse: Alleanza Coop, improcrastinabile rilancio crescita e produttivita'

(ASCA) - Roma, 2 mag - ''Accorciare i tempi per l'attuazione delle riforme e indurre il prossimo Consiglio Europeo a un impegno straordinario sui temi della disoccupazione giovanile, del disagio sociale e dello sviluppo''. Lo dice in una nota l'Alleanza delle Cooperative commentando la presentazione del rapporto Ocse.

''Sappiamo che uscire dalla procedura d'infrazione e' una necessita' indubitabile e che niente deve mettere a rischio questa priorita', ma l'obiettivo - si legge nella nota - di rilanciare la crescita e la produttivita' non puo' essere procrastinato ulteriormente. Senza non c'e' ripresa e siamo gia' in ritardo''. ''A noi sembra di aver colto questa consapevolezza - conclude la nota - anche nel programma di governo e incoraggiamo il governo ad avere coraggio ed essere coerente rispetto alla sua impostazione''. red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Commercio
Ricerca Nielsen, 87% di chi naviga in internet fa shopping online
Bce
Draghi: collaborazione Stati invece di "richiami a cupi passati"
Pensioni
Pensioni, Boeri: manovra fa aumentare debito
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Il Mascagni Luxury Dépendance entra nel circuito Space Hotels
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Samsung: incidenti del Galaxy Note 7 causati da batteria
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4