venerdì 20 gennaio | 07:12
pubblicato il 13/nov/2015 18:35

Obama sul Ft: Usa non possono essere unico motore della crescita

Intervento del presidente in vista del G20 in Turchia

Obama sul Ft: Usa non possono essere unico motore della crescita

New York, 13 nov. (askanews) - Gli Stati Uniti non possono essere l'unico motore della crescita globale, gli altri Paesi devono seguirli. Ad affermarlo è il presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, in un articolo scritto per il Financial Times, in vista del vertice del G20 in programma domenica e lunedì ad Antalya, in Turchia.

"Di fronte alla crisi storica di sette anni fa, il G20 ha agito per scongiurare una depressione globale e ricostruire l'economia mondiale su una base più solida, dimostrando di essere il più importante forum internazionale di cooperazione economica. [...] Oggi il G20 si trova davanti a un'altra sfida: l'economia globale è in ripresa, ma la ripresa è troppo lenta. Ecco perché il mio messaggio al vertice di domenica in Turchia sarà chiaro: dobbiamo agire per rafforzare la crescita in modo che stiano meglio tutti".

Secondo Obama, ci sono cinque aree in cui si può agire. "I nostri Paesi devono adottare politiche di bilancio che sostengano la domanda a breve termine e investano nel nostro futuro. Il recente accordo bipartisan sul bilancio americano è un bel passo in quella direzione, ma l'America non può essere l'unico motore della crescita globale, anche gli altri Paesi devono seguirla. Un eccessivo affidamento sul consumatore americano potrebbe incrinare la sostenibilità dell'intera ripresa globale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale