sabato 10 dicembre | 10:43
pubblicato il 01/set/2014 16:13

Nuovo minimo storico del rublo sul dollaro, cali anche sull'euro

Ipotesi su messa al bando banche russe da circuito Swift (ASCA) - Roma, 1 set 2014 - Nuovo minimo storico del rublo sul dollaro americano, e la valuta russa perde terreno anche sull'euro mentre in Ucraina proseguono gli scontri tra forze filo russe e reparti ucraini. La Commissione europea ha lanciato un allarme sul "punto di non ritorno" in cui il quadro sembra precipitare, ma a pesare, secondo alcuni analisti, sono anche le indiscrezioni su una presunta proposta della Gran Bretagna di messa al bando delle banche russe dal circuito internazionale di comunicazioni dati Swift.

Nel corso degli scambi il dollaro statunitense ha segnato un picco a 37,51 rubli, bruciando il precedente massimo stabilito venerdi'. In serata l'euro si attesta in rialzo a 48,9274 rubli, in questo caso ancora distante dal record di 51,1086 toccati nel marzo scorso. La valuta europea ha ceduto terreno nelle ultime settimane scontando la prospettiva di manovre espansive della Bce.

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Latte
Mipaf: per latte e formaggi origine obbligatoria in etichetta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina