mercoledì 18 gennaio | 23:25
pubblicato il 22/ott/2014 10:17

Nuove onlus a prova di "sroi", parametro che ne misura risultati

"In Usa ricevono 1.000 mld di dollari l'anno, solo 5% dà frutti"

Nuove onlus a prova di "sroi", parametro che ne misura risultati

Milano (Askanews) - Negli Stati Uniti il mondo del terzo settore riceve ogni anno mille miliardi di dollari da donatori privati o dal Governo, ma solo il 5% delle attività sociali finanziate con questi fondi dà risultati certi. Per questo David Hunter, oggi consulente di fama mondiale, ha inventato a metà degli anni Novanta un metodo scientifico di valutazione delle attività filantropiche. Uno strumento, quello dello "sroi", cioè il misuratore del ritorno sociale dell'investimento, che negli Usa oggi è adottato dal 90% delle attività no profit e che inizia a imporsi anche in Italia.

"L'errore che viene fatto è quello di dire che si tratta di valutazioni troppo difficili da quantificare, ma questo vale per i risultati di lungo periodo. Quelli di breve periodo, di solito, sono invece molto facili da misurare e sono più importanti perché sono la base dei miglioramenti del lavoro".

E se i donatori beneficiano di agevolazioni fiscali allora, secondo Hunter, essere in grado di dire quali sono i vantaggi per la società dalle loro donazioni è un obbligo: "La mia domanda è: perché tolleriamo di non sapere? Nella medicina diciamo: ok, non tolleriamo operazioni chirurgiche per le quali non ci sia un prova che facciano la differenza, i medici non hanno il permesso di farle, ma nel settore sociale diciamo: oh, se hai una buona idea e vuoi farla vai avanti".

Il rischio è che i donatori non siano contenti di sapere che i loro soldi non danno i risultati attesi e quindi chiudano i cordoni della borsa, ma è un rischio che per Hunter, intervenuto a un convegno organizzato dalla Fondazione Lang, vale la pena correre nell'interesse delle persone bisognose.

Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fed
Fed, Yellen vede tassi al 3% alla fine del 2019
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina