domenica 26 febbraio | 16:39
pubblicato il 28/nov/2014 10:34

Nuova frenata crescita Eurolandia, a novembre eurocoin +0,06%

Indebolimento prosegue fin da maggio

Nuova frenata crescita Eurolandia, a novembre eurocoin +0,06%

Roma, 28 nov. (askanews) - Nuovo indebolimento a novembre della crescita economica nell'Unione monetaria. L'indice eurocoin, elaborato dalla Banca d'Italia assieme al centro studi Cepr, si è attestato al più 0,06 per cento, dal più 0,08 per cento di ottobre. Una flessione che per quanto leggermente attenuata va avanti da maggio.

A pesare sull'indicatore sono state la caduta dell'attività industriale a partire dall'estate e la perdurante debolezza della domanda interna, si legge su una nota congiunta Cepr-Bankitalia. Un contributo lievemente positivo è invece derivato dall'andamento dei mercati azionari.

L'eurocoin cerca dei fornire una istantanea sull'andamento della crescita di fondo di Eurolandia. Su base mensile, viene pubblicato con molto anticipo rispetto ai tradizionali dati sul Pil, che peraltro si elaborano solo su base trimestrale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech