lunedì 20 febbraio | 19:41
pubblicato il 16/mar/2011 17:45

Nucleare/Prestigiacomo: Avanti con Ue, no scelte su onda emotiva

La priorità è sicurezza degli italiani, mai decisioni rischiose

Nucleare/Prestigiacomo: Avanti con Ue, no scelte su onda emotiva

Roma, 16 mar. (askanews) - Il tema della sicurezza nucleare "non è più regionale, nazionale, o dei singoli Stati" ma è una questione che "va discussa a livello europeo". Lo ha detto il ministro dell'Ambiente, Stefania Prestigiacomo, sottolineando che è "sbagliato e irresponsabile assumere decisioni sull'onda emozionale". "Al governo - ha sottolineato il ministro nel corso del question time alla Camera - stanno a cuore innanzitutto la salute e la sicurezza dei cittadini: questa è la priorità. Non prenderemo mai decisioni che possano mettere a rischio gli italiani". Per questa ragione, ha ribadito, "faremo le scelte insieme all'Europa".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia