martedì 24 gennaio | 20:51
pubblicato il 02/feb/2011 21:00

Nucleare/ Percorso si complica. Consulta: parere Regioni

Saglia: Sentenza non è negativa. Pd: strategia flop

Nucleare/ Percorso si complica. Consulta: parere Regioni

Roma, 2 feb. (askanews) - Si complica il percorso del ritorno al nucleare in Italia. Oggi la Corte costituzionale ha stabilito che per realizzare una centrale nucleare serve il parere, obbligatorio ma non vincolante, della regione sede dell'impianto. La Consulta ha infatti dichiarato l'illegittimità costituzionale dell'articolo 4 del decreto legislativo del 15 febbraio 2010 sulla base di una richiesta di pronunciamento avanzata dalle regioni da Toscana, Emilia Romagna e Puglia. La Consulta ha dichiarato illegittima la parte del decreto attuativo della legge delega in materia di nucleare nel punto in cui non prevede che la Regione, anteriormente all'intesa con la Conferenza unificata, esprima il proprio parere sul rilascio dell'autorizzazione unica per la costruzione e l'esercizio degli impianti nucleari. Per l'opposizione e il presidente della Conferenza delle regioni, Vasco Errani, a questo punto il governo deve ripensare alla sua strategia per il ritorno all'atomo, mentre l'esecutivo con il sottosegretario allo Sviluppo economico, Stefano Saglia, replica che la decisione non è negativa perchè il "parere delle Regioni, per la sentenza, è obbligatorio ma non vincolante". (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Aeroporti
Aeroporti, Enac: nei prossimi 5 anni investimenti per 4,2 mld
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4