martedì 17 gennaio | 16:56
pubblicato il 03/set/2014 18:58

Ntv, Della Valle: Gasparri vergognoso, si dimetta o sia cacciato

"Ha augurato fallimento Italo e nessun politico gli ha risposto" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Il senatore Maurizio Gasparri "si deve dimettere o deve essere cacciato da chi ha l'autorita' per farlo". Lo afferma il numero uno della Tod's, Diego Della Valle, dopo le parole del capogruppo del Pdl su Ntv. "Il senatore Gasparri - sottolinea l'imprenditore - uomo politico buono per tutte le stagioni, mantenuto da noi italiani per decenni con stipendi principeschi, si e' permesso di dichiarare pubblicamente il falso, augurando di fallire a un'azienda italiana che occupa oltre mille persone con eta' media di 28 anni, giovani orgogliosi del loro lavoro e felici di poter lavorare". "Questa vergognosa dichiarazione - sostiene Della Valle, azionista della societa' ferroviaria - e' un fatto pubblico e nessun politico, a nessun livello, si e' preso il disturbo di rispondergli a tono".

(segue) Glv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Poste
Poste tutela volontariamente clienti investitori del fondo Irs
Fca
Fca, Berlino: richiamare Jeep Renegade, Fiat 500 e Doblò
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Avviata Consulta dei Presidenti degli Enti Pubblici di Ricerca
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa