giovedì 08 dicembre | 19:14
pubblicato il 03/set/2014 18:58

Ntv, Della Valle: Gasparri vergognoso, si dimetta o sia cacciato

"Ha augurato fallimento Italo e nessun politico gli ha risposto" (ASCA) - Roma, 3 set 2014 - Il senatore Maurizio Gasparri "si deve dimettere o deve essere cacciato da chi ha l'autorita' per farlo". Lo afferma il numero uno della Tod's, Diego Della Valle, dopo le parole del capogruppo del Pdl su Ntv. "Il senatore Gasparri - sottolinea l'imprenditore - uomo politico buono per tutte le stagioni, mantenuto da noi italiani per decenni con stipendi principeschi, si e' permesso di dichiarare pubblicamente il falso, augurando di fallire a un'azienda italiana che occupa oltre mille persone con eta' media di 28 anni, giovani orgogliosi del loro lavoro e felici di poter lavorare". "Questa vergognosa dichiarazione - sostiene Della Valle, azionista della societa' ferroviaria - e' un fatto pubblico e nessun politico, a nessun livello, si e' preso il disturbo di rispondergli a tono".

(segue) Glv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Ocse
Ocse, superindice in lieve aumento a ottobre ma in Italia -0,04%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni