lunedì 20 febbraio | 14:44
pubblicato il 24/set/2014 18:05

*Ntv, da cda forte preoccupazione per stallo sui pedaggi

Azienda determinata su rivendicazione dei propri diritti (ASCA) - Roma, 24 set 2014 - Il cda di Ntv, secondo quanto si apprende, ha preso atto della mancata determinazione del costo del pedaggio da parte dell'Autorita' dei trasporti e ha espresso forte preoccupazione e irritazione per la situazione di stallo che si trascina ormai da mesi. La stessa preoccupazione e' stata espressa anche per i ritardi su un esposto presentato mesi fa da Ntv all'Authority e che riguarda i criteri con i quali vengono determinati i costi del pedaggio.

Il consiglio, sempre a quanto si apprende, ha espresso preoccupazione anche per le voci su un possibile provvedimento tampone atteso per fine ottobre sui pedaggi. Il cda ha inoltre ribadito la forte determinazione a portare avanti con forza le istanze di rivendicazione dei diritti dell' azienda, in particolare la regolarizzazione del settore rimasta incompiuta.

Cip

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Consumi
Cresce la fiducia, 1 italiano su 5 pronto a fare acquisti
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, taglio del nastro per Advanced Virgo
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia