venerdì 20 gennaio | 05:06
pubblicato il 20/set/2014 17:28

Noyer: al momento Bce non ha un piano di acquisti titoli Stato

Prima dobbiamo verificare risultati delle misure gia' prese (ASCA) - Roma, 20 set 2014 - Al momento la Banca centrale europea non ha pianificato un intervento di acquisti su vasta scala di titoli di Stato, un "Quantitative Easing" allo scopo di riespandere la mole del suo bilancio. Lo ha affermato il governatore della Banca di Francia, Christian Noyer, che siede nel Consiglio direttivo della Bce, in una intervista alla rivista tedesca WirtschaftsWoche. Alla domanda sul se un intervento del genere sia in agenda, il banchiere centrale ha risposto "no: sono state prese delle decisioni e dobbiamo verificare se porteranno ai risultati previsti".

Quanto ai tempi che ci vorranno per verificare che ci siano o meno questi risultati, Noyer e' stato un piu' criptico. Perche' da un lato ha affermato che "i risultati finali richiederanno 18 mesi, ma prima di allora ci saranno risultati preliminari".

A inizio mese la Bce ha tagliato i tassi di interesse dell'area euro praticamente a zero, e accelerato su un piano di acquisti di prestiti bancari cartolarizzati (Abs). Inoltre questa settimana ha erogato la prima asta dei nuovi rifinanziamenti di lungo termine alle banche (Tltro), stavolta vincolati all'utilizzo nell'economia reale.

L'ammontare di questa prima operazione tuttavia e' stato deludente, le banche hanno chiesto poco piu' di 82 miliardi di euro mentre le attese che circolavano si aggiravano sui 100-150 miliardi. Questo ha alimentato le ipotesi che per espandere il suo bilancio come promesso, la Bce finisca per essere costretta ad altre misure, tra cui un Qe anche su titoli di Stato.

Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale