martedì 21 febbraio | 18:25
pubblicato il 12/apr/2014 15:14

Nomine: conto alla rovescia per le liste del Tesoro

Nomine: conto alla rovescia per le liste del Tesoro

(ASCA) - Roma, 12 apr 2014 - Conto alla rovescia per le nomune dei nuovi vertici delle aziende controllate dal Tesoro. Lunedi' il ministero di Via Nazionale presentera' le liste dei candidati per il rinnovo dei cda. Domani e' l'ultimo giorno utile per la lista dell'Eni ma essendo festivo il termine slitta a lunedi'. Ma in questo primo pacchetto saranno preparate anche le liste per Finmeccanica, Enel, Terna e probabilmente per le Poste.

Il premier Matteo Renzi ha confermato la data di lunedi' aggiungendo che aspetta il rientro del ministro dell'economia Pier Carlo Padoan impegnato al G20 finanziario di Washington.

Lo stesso Padoan nei giorni scorsi ha parlato in termini generali sulla tornata di nomine. Persone ''competenti e in alcuni casi nuove'' ha detto Padoan intendendo per competenti ''il modo con cui hanno gestito le responsabilita' precedenti, in cui hanno avuto successo e da dove vengono''.

did/ (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia