sabato 10 dicembre | 19:44
pubblicato il 09/gen/2013 13:05

Nigeria: Confitarma, attuare norma guardie armate a bordo navi

(ASCA) - Roma, 9 gen - ''L'anno non poteva iniziare con una notizia migliore, con grande e sincera gioia mi associo alla felicita' delle famiglie dei marittimi e di Mario Mattioli, armatore dell'Asso21 e Vicepresidente di Confitarma, per la liberazione dei nostri connazionali, rapiti dai pirati in Nigeria lo scorso 23 dicembre''. Lo dichiara in una nota Paolo d'Amico, presidente della Confederazione Italiana Armatori (Confitarma) commentando la liberazione dei tre italiani sequestrati lo scorso 23 dicembre al largo delle coste della Nigeria.

''Tale vicenda - prosegue d'Amico - che si e' conclusa positivamente ed in tempi brevi anche grazie al Ministero degli Affari Esteri, e' l'ennesimo esempio di una situazione veramente difficile che ogni giorno le nostre navi e i nostri equipaggi devono affrontare nei mari infestati dai pirati. Da mesi abbiamo richiamato l'attenzione sul fatto che, purtroppo, la pirateria e' presente anche in zone di mare diverse dall'Oceano Indiano, e che di recente si registra una preoccupante recrudescenza del fenomeno''.

''L'auspicio - prodegue il presidente - e' che le nostre istituzioni capiscano che e' importante non abbassare la guardia perche' le strategie di difesa contro i pirati sono ''conditio sine qua non'' per consentire alle nostre navi di continuare a operare. Ormai, senza protezioni adeguate, e' quasi impossibile trovare equipaggi disposti a navigare nelle aree a rischio''.

''Attendiamo quindi che venga al piu' presto completata e resa operativa la normativa per l'imbarco delle guardie armate a bordo delle navi di bandiera italiana quando non sono disponibili i Nuclei Militari di Protezione e - conclude d'Amico - che sia estesa anche in zone geografiche ora non coperte, come appunto le aree marine al largo della Nigeria''.

com-fch/sam/rl

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina