domenica 22 gennaio | 15:31
pubblicato il 07/ago/2015 17:22

Netflix dà un anno di congedo parentale pagato ai suoi dipendenti

Batte così Google, Facebook e Twitter nella "gara ai benefit"

Netflix dà un anno di congedo parentale pagato ai suoi dipendenti

Roma, (askanews) - Il gigante americano della pay Tv online Netflix ha annunciato che offrirà fino a un anno di congedo parentale pagato ai suoi dipendenti, siano essi donne o uomini, per l'arrivo di ogni nuovo nato.

L'annuncio è arrivato sul blog del gruppo, dove si precisa che tutte le soluzioni saranno concesse agli impiegati al termine del congedo: rientro a tempo parziale, a tempo pieno, o ulteriori permessi, "a seconda delle necessità di ognuno". L'esperienza, spiega ancora Netflix, dimostra che le persone hanno un miglior rendimento professionale quando non devono preoccuparsi di cosa succede a casa.

Netflix si mette così alla testa di un drappello di grandi imprese americane, soprattutto nel settore dell'hi-tech e dell'informatica, che concedono benefit parentali ai loro impiegati. Google prevede 18 settimane di congedo di maternità, Facebook e Instagram 17 settimane, mentre Twitter e Microsoft concedono fino a un totale di 20 settimane. Tempi simili a quelli di molti paesi europei, in un paese in cui i diritti sociali riconosciuti per legge sono pochi o nulli.

Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4