mercoledì 22 febbraio | 16:57
pubblicato il 05/mag/2014 12:00

Nel 2013 boom sanzioni Consob a 32,5 mln euro, triplo del 2012

Top ultimi sei anni. Primi 4 mesi 2014 multe già a quota 15,6 mln

Nel 2013 boom sanzioni Consob a 32,5 mln euro, triplo del 2012

Roma, 5 mag. (askanews) - Sanzioni boom della Consob nel 2013, oltre il triplo dell'anno precedente. L'importo complessivo, pari a 32,5 milioni di euro rispetto ai 10 milioni del 2012, è secondo, come grandezza, solo al record segnato nel 2007, quando le sanzioni superarono i 40 milioni, "dopate" dalla conclusione delle vicende Antonveneta, Bnl, Ricucci-Rcs e Ifil-Exor. E' quanto emerso dalla relazione annuale della Consob. E il 2014 non sarà da meno: nei soli primi quattro mesi dell'anno, infatti, i provvedimenti sanzionatori hanno già raggiunto quota 15,6 milioni, comprensivi di multe per 9,9 milioni per violazioni di norme in materia di abusi di mercato comminate, tra gli altri, a Vincent Bollorè, Alessandro Proto e Jonella Ligresti. Nel dettaglio, nel 2013 sono stati adottati 142 provvedimenti relativi a procedimenti sanzionatori (183 nel 2012), dei quali 135 si sono conclusi con l'applicazione di sanzioni (162 nel 2012). Dei 32,5 milioni di euro di sanzioni la parte del leone l'hanno fatta i provvedimenti per abusi di mercato, le cui multe hanno raggiunto quota 21,6 milioni contro i 3,9 milioni dell'anno precedente. Tra i procedimenti più significativi quelli relativi alla manipolazione operativa sul titolo Premafin, con Salvatore Ligresti che si è visto infliggere una multa di 5 milioni. Da rilevare, infine, come nel corso del 2013 hanno assunto particolare rilievo le azioni di vigilanza sull'operato dei sindaci delle società quotate che hanno portato all'applicazione di sanzioni complessive per 4 milioni di euro nei confronti di 18 componenti dei collegi sindacali, tra i quali spiccano quelli di FonSai, Milano Assicurazioni e Parmalat.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe