lunedì 05 dicembre | 04:01
pubblicato il 06/ago/2014 14:16

"Nein" Berlino ad appello Hollande a fare di piu' su crescita Ue

Portavoce governo: non ci sono motivi per cambiare politiche (ASCA) - Berlino, 6 ago 2014 - Berlino ha respinto le richieste di Parigi a fare di piu' per sostenere la crescita in tutta Europa, facendo leva sul mercato interno tedesco. "La Germania e' gia' un importante, se non il piu' importante motore di crescita dell'area euro", ha affermato una portavoce del governo tedesco, Christiane Wirtz. "E per questo i commenti provenienti da Parigi non forniscono motivi al governo tedesco per cambiare alcunche' nelle sue politiche economiche". Lunedi' scorso il presidente francese Francois Hollande ha affermato che l'elevato surplus di partite correnti tedesco e l'equilibrio dei conti pubblici consentirebbero di fare di piu' in termini di investimenti, a beneficio della crescita di tutti in partner valutari. (fonte Afp) Voz

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari