lunedì 16 gennaio | 19:06
pubblicato il 17/feb/2014 11:52

Mutui: studio, quasi 60% divorziati paga ancora rate casa coniugale

Mutui: studio, quasi 60% divorziati paga ancora rate casa coniugale

(ASCA) - Roma, 17 feb 2014 - Sono 610.000 i divorziati in Itlia che pagano ancora le rate del mutuo per la casa comiugale. La maggioranza, 362.000 sono uomini le donne sono invece 248.000. Su cento donne separate il 18% paga ancora il mutuo, su 100 uomini separati il 28% paga le rate della casa. E' quanto risulta dall'indagine Demoskopea condotta per Immobiliare.it su un campione di 2,7 milioni di divorziati e diffusa oggi.

Per i divorziati, si legge, l'anno economicamente piu' difficile e' il primo anno, quando piu' della meta' dei separati (54,7%) sta ancora pagando il mutuo della casa.

Fortunatamente dopo 5 anni la percentuale e' crollata al 5,4%. Un altro aspetto negativo per i separati e' la difficolta' di riuscire a trovare un secondo mutuo per l'acquisto di una nuova abitazione. Dopo la fine del matrimonio piu' della meta' delle persone prova a chiedere un nuovo mutuo alle banche (46,2% del campione, equivalente a 1.248.000 persone), ma quasi la meta' si e' visto negare la concessione di un nuovo finanziamento per l'acquisto di una nuova abitatazione. L'indagine inoltre segnala che il 42,2% dei divorziati denuncia una condizione economica peggiorata dopo la separazione, soprattutto durante il primo anno (45,3%) e proprio l'impossibilita' di far fronte alle spese di una nuova casa spiegano come mai, nei primi dodici mesi successivi alla fine del matrimonio, il 57,8% dei separati dichiari di abitare ancora sotto il tetto coniugale. La condizione di separati in casa e' equamente divisa fra uomini (51,5%) e donne (48,5%). Se in molti casi, quando la coppia scoppia, la soluzione abitativa preferita e' quella dell'affitto di un'altra casa (26,6% dei separati da meno di un anno), addirittura il 10,9% dei separati e' costretto a tornare a vivere nella casa dei propri genitori.

com-ram

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Luxottica
Luxottica ed Essilor verso fusione, Luxottica vola in borsa (+13%)
Luxottica
Luxottica si unisce a Essilor, nasce leader prodotti per la vista
Cambi
Sterlina a minimi dopo crollo ottobre, cala sotto 1,2 su dollaro
Conti pubblici
Conti pubblici: Ue chiede il conto, Italia tratta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Germania in guerra contro Fca: "Richiamare 500, Doblò e Renegade"
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello