domenica 22 gennaio | 07:38
pubblicato il 05/set/2014 12:00

Mse: con lodo governo stop a mobilità per Ast Terni

30 giorni per confronto su piano industriale, no atti unilaterali

Mse: con lodo governo stop a mobilità per Ast Terni

Roma, 5 set. (askanews) - Con il lodo del governo si è sbloccata la trattativa relativa all'impianto Ast-ThyssenKrupp di Terni: le procedure di mobilità per i lavoratori sono state revocate. Scattano ora trenta giorni per il confronto sul piano industriale. I vertici della multinazionale tedesca si sono impegnati a non attivare altre iniziative unilaterali in conflitto con i contratti di secondo livello applicati fino al 4 ottobre. A fronte di questo impegno, i sindacati hanno assicurato che fino al 4 ottobre non avvieranno iniziative unilaterali conflittuali su materia oggetto di confronto tra le parti. Lo ha comunicato il ministero dello Sviluppo economico ricordando che il lodo è stato proposto dal ministro Federica Guidi, dal viceministro Claudio De Vincenti e dal sottosegretario al Lavoro Teresa. Bellanova, d'intesa con le Istituzioni territoriali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4