mercoledì 18 gennaio | 07:05
pubblicato il 10/ott/2013 11:39

Mps: Viola,su esuberi percorso tracciato. Ci confronteremo con sindacati

(ASCA) - Roma, 10 ott - ''Era comprensibile la reazione ma bisogna prendere atto che il percorso e' stato tracciato''.

Cosi' l'Ad di Mps, Fabrizio Viola, rispondendo, a margine del convegno Italian Axa Forum, a una domanda sulla dura reazione dei sindacati all'annuncio da parte dell'azienda di altri circa 3400 esuberi che si aggiungono ai 4600 gia' dichiarati, per un totale di 8mila uscite previste nell'arco del piano industriale Mps 2013-2017. ''Il percorso va nella direzione di ripristinare il rendimento del capitale come e' stato indicato (rendimento del 9% sul capitale tangibile, ndr).

D'altra parte nel settore bancario la minore crescita dei ricavi deve essere compensata agendo sui costi'', ha proseguito Viola. Relativamente alle parte di esuberi da finanziare con il fondo di solidarieta' ''e' chiaro che e' una cosa su cui non possiamo decidere solo noi ma dobbiamo trovare un accordo con i sindacati'', ha concluso Viola.

men/gbt/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa