sabato 10 dicembre | 06:42
pubblicato il 07/gen/2013 12:00

Mps/ Viola: Torneremo a fare profitti, no ingresso dello Stato

"Con solidità e redditività si può evitare supporto pubblico"

Mps/ Viola: Torneremo a fare profitti, no ingresso dello Stato

Roma, 7 gen. (askanews) - Mps punta a tornare presto in utile, così da rimborsare i Monti-bond ed evitare l'ingresso dello Stato nel capitale della banca. Lo assicura l'amministratore delegato Fabrizio Viola, secondo cui "dobbiamo ricreare condizioni di redditività tali da consentire il pagamento cash delle cedole. Tutte le decisioni assunte negli ultimi mesi vanno in questa direzione, a partire da quelle sul versante dei costi, dove il passaggio fondamentale è stato l'accordo sindacale di fine anno". "Solo restituendo alla banca - aggiunge Viola in un'intervista al Messaggero - la solidità patrimoniale e la redditività che hanno caratterizzato gran parte della sua storia secolare potremo fare a meno del supporto pubblico".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina