domenica 26 febbraio | 18:45
pubblicato il 28/dic/2013 13:37

Mps: Viola, su piano ristrutturazione riscontri positivi da investitori

(ASCA) - Siena, 28 dic - ''Il consorzio di garanzia'' sull'aumento di capitale da 3 miliardi di euro del Monte dei Paschi di Siena, che il Cda di Mps vuole avviare nel mese di gennaio, ''ha ricevuto riscontri positivi sul piano di ristrutturazione dagli investitori istituzionali nel corso del road show'', cosi' Fabrizio Viola, Ad di Mps, rispondendo, nel corso dell'assemblea dei soci, a una domanda di un azionista sulle modalita' di funzionamento del consorzio di garanzia, formato da 11 banche, che ha sottoscritto un impegno con la Banca ha farsi carico dell'eventuali azioni che dovessero restarre inoptate dopo l'aumento di capitale. Il consorzio di garanzia scade il 31 di gennaio del 2014 e' funziona ''secondo le consuetudini e le regole di mercato'', ha spiegato l'Ad del Monte.

Viola ha ricordato poi come l'annuncio di procedere all'aumento di capitale ha ridotto il profilo di rischio della banca, con il prezzo dei Cds (premio assicurativo sul default di un emittente di bond) sul debito di Mps, sceso da 700 (7%) punti base a circa 300 punti base (3%).

afe-men/uda

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech