sabato 21 gennaio | 05:46
pubblicato il 02/dic/2013 14:57

Mps: Viola, riscrittura bilancio per Alexandria non fu indolore

Mps: Viola, riscrittura bilancio per Alexandria non fu indolore

(ASCA) - Siena, 2 dic - Il restatement dei bilanci di Mps per la ristrutturazione di Alexandria e' stata una operazione di certo ''non indolore'' il cui impatto sul patrimonio ''ci ha costretti a richiedere 500 milioni in piu' di Monti bond, passando da 1.5 miliardi a 2''.

Lo ha detto Fabrizio Viola, Ad di Mps, sentito al processo in corso a Siena sul cosiddetto 'mandate agreement'. ''Abbiamo fatto verifiche a prova di bomba per essere sicuri che il restatement andasse fatto e in quei termini, perche' sapevamo che i danni reputazionali conseguenti sarebbero stati consistenti'', ha spiegato Viola.

''Com'e' ormai noto, nell'ottobre 2012 Bankitalia e' dovuta intervenire con una iniezione di liquidita' straordinaria - ha detto ancora Viola -. La minusvalenza latente su questo portafoglio titoli non era ricompresa negli indicatori di vigilanza a quel momento vigenti, ma veniva conteggiata ai fini EBA. E ha comportato, al netto della componente fiscale, un impatto sul patrimonio della banca quantificato in 3,3 miliardi che abbiamo dovuto coprire con interventi ordinari'' e con l'intervento dello Stato ''per un valore complessivo di 2 miliardi''.

Viola ha ricostruito anche la vicenda dell'interruzione del rapporto di lavoro con l'ex capo dell'area finanza, oggi imputato, Gianluca Baldassarri spiegando di aver deciso il suo allontanamento dopo aver scoperto l'esistenza di una ''operativita' con broker privati, in particolare uno, Enigma, che non rientrava in quei criteri di utilizzo delle controparti che ritenevo opportuni''. Con Baldassarri si arrivo' alla risoluzione consensuale del rapporto: ''Valutazioni di natura giuslavoristica avevano ravvisato dubbi sulla giusta causa, quindi fu preferita la risoluzione consensuale rispetto al licenziamento, in quanto meno traumatica per la banca''.

afe/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Messina: da tutti c'è volontà di risolvere situazione
Poste
Poste, Caio: società privatizzata ma resta missione sociale
Ue
Antonio Fazio: disoccupazione e povertà grandi mali d'Europa
Mediaset
Mediaset, P.S. Berlusconi: Vivendi? Se ne esce per vie legali
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4