domenica 11 dicembre | 07:00
pubblicato il 25/lug/2013 11:59

Mps: Viola, puo' restare a Siena, ma su valori diversi dal passato (MF)

(ASCA) - Roma, 25 lug - ''Ritengo che la banca possa restare a Siena, come sede e attivita' principale. Per far questo c'e' pero' bisogno di ricostruire un rapporto con la citta', con il territorio con i suoi cittadini che sia positivo, ma basato su criteri e valori diversi dal passato'', cosi' l'Ad di Mps, Fabrizio Viola, in una intervista al quotidiano Milano Finanza, rispondendo a una domanda dopo che lo stesso Viola, nei giorni scorsi, aveva detto che la banca non poteva piu' appartenere a Siena.

''Quando ho detto che il Montepaschi non puo' piu' essere a Siena, dal punto di vista proprietario, mi riferivo alla logica conseguenza del fatto che la banca in futuro avra' bisogno di capitali importanti per rimborsare l'intervento governativo. E per garantirsi un equilibrio patrimoniale e finanziario. Questi capitali, per la loro dimensione, non sono reperibili nella citta' di Siena'' spiega Viola.

Sull'innovativo fondo che investe in minibond delle Pmi, prima iniziativa del genere in Italia che ha il vantaggio di fornire un canale di funding alle imprese senza appesantire l'esposizione diretta della banca e l'assorbimento di capitale, interviene Alessandro Profumo, presidente della banca, anche lui intervistato da Mf.

''Stiamo cercando di uscire dal vincolo che vede le banche sovraesposte nei confronti dell'economia, dal momento che gli impieghi rispetto ai depositi rimangono molto elevati, in un rapporto vicino al 125%. Credo che l'idea del fondo che investe in minibond sia una buona via per disintermediare in modo intelligente. Aiutiamo le imprese ad avere accesso al credito e nel frattempo alleggeriamo i bilanci delle banche che, obiettivamente, sono difficilmente sostenibili'', spiega Profumo.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina